Da 170 anni al vostro servizio

La nostra storia

Registo dell'anno 1980 Valmobil

Correva l’anno 1843 quando i fratelli Francesco e Pantaleo Vallino, aprirono i battenti di quella che allora era un’impresa di costruttori di imbarcazioni ed elementi di arredo per abitazioni private; da li in poi la famiglia non smise mai di realizzare sogni, proponendo soluzioni uniche, originali e perfette per realizzare la casa che si è sempre desiderata.

Dopo quasi 60 anni d’attività, nei primi del 1900, Lazzaro, nipote dei due fondatori, prese le redini della società portando avanti con entusiasmo e determinazione quella che stava diventando una vera e propria tradizione di famiglia.

Passa la guerra e l’azienda prosegue con successo il proprio operato, aprendo addirittura cinque botteghe, suddivise tra laboratori artigianali e negozi adibiti alla vendita di mobili, dislocate su tutto il territorio di Varazze, cittadina di origine di tutta la famiglia.

Arrivano poi gli anni d’oro del boom economico, gli anni ’60, ed entrano a far parte dell’attività anche due figli di Lazzaro, Elia e Giobatta, incrementando così il legame con l’azienda che già da tempo rappresenta la famiglia Vallino; si amplificano le prospettive e sempre in quegli anni viene inaugurato il palazzo del mobile, uno tra i primi sul territorio ligure, che, grazie ad uno spazio espositivo di 2000 mq, amplifica la clientela, arrivando perfino a servire la Casa Reale per la fornitura di parte dell’arredo della Villa di Ginevra.

Gli affari proseguono in positivo, aprendo così nel 1974 un secondo palazzo espositivo; una maestosa struttura nel comune di Stella San Giovanni con un ulteriore spazio di 3000 mq nei quali ogni cliente poteva toccare con mano la qualità dei mobili proposti.

L’espansione urbanistica della città di Varazze, l’aumento del numero di palazzi, l’incremento del traffico e l’aumento delle strade sempre più trafficate, fanno emergere una difficoltà logistica di gestione dello storico palazzo.

Per questo, il 13 dicembre del 2008, data che segna la chiusura di una prima era della famiglia Vallino, coincide con la chiusura del punto vendita della riviera, portando l’attività esclusivamente nella sede di Stella Sa Giovanni, già da tempo considerata un punto di riferimento per la famiglia e tutto il mercato.

Oggi Emilio, figlio di Giobatta, la quinta generazione di Vallino prosegue con orgoglio l’opera iniziata dai due fondatori, grazie al patrimonio culturale e all’esperienza che solo 170 anni di attività sono in grado di garantire.

Oggi come allora lo sguardo è sempre rivolto alla qualità delle materie prime impiegate per la realizzazione di mobili di pregio, alla professionalità di ogni collaboratore e alla precisione e affidabilità di ogni montatore durante la posa in opera di quelli che sono i mobili che ogni nostro cliente ha sempre desiderato.

 

Per quasi 2 secoli, 5 generazioni di Vallino si sono succedute in quella che ormai è considerata una missione: creare insieme la casa dei vostri sogni.